26
Gen
2017

Arrestata l’incubo dei negozianti, si fingeva incinta per poi svuotare le casse

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Una donna, sui 35 anni circa e residente a Sedriano, era riuscita a mettere a segno almeno una decina di colpi tra Legnano, Cornaredo, Arluno e Rho utilizzando uno stratagemma che, stando ai risultati, è risultato essere davvero molto efficace.
Era diventata un vero e proprio incubo per i commercianti ma, grazie alle testimonianze e allo scrupoloso lavoro della Polizia del commissariato di Rho-Pero, la sua attività criminosa è stata fermata nelle scorse ore.

Il suo modus operandi era il seguente: con il suo italiano forbito, la bella presenza e un finto stato interessante, riusciva ad accattivarsi la simpatia dei proprietari dei negozi finché, simulando un malore, chiedeva di potersi sedere e di avere un bicchiere d’acqua; è allora, con i responsabili fuori gioco, svelava le sue vere intenzioni svuotando la cassa.
La ladra è stata prelevata nel suo appartamento e denunciata a piede libero per furto aggravato.

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello