Quali superpoteri servono a un imprenditore oggi?

Quali sono i superpoteri che servono davvero per far funzionare e crescere un’attività al giorno d’oggi?

La domanda è complicata, mentre la risposta dovrebbe essere semplice, veloce ed efficace. Compito arduo!

Di solito, per non sbagliare si risponde “dipende”. Dipende da te, dalla tua vita e dalla tua impresa.

Senza volermi addentrare troppo nella psicologia spiccia, ecco il mio esempio:
da quando, assieme ai miei colleghi, ho creato OkNetwork, mi rendo conto che le qualità di cui ho più bisogno sono l’attenzione, la cura, il valore e la qualità stessa.

Ognuna di queste, se usata da sola, non basta. E poi c’è bisogno di tempo. Che non sia per forza tanto, ma che sia quello giusto per far emergere il giusto valore. Che altrimenti si perde, scorre via, come sabbia tra le dita chiuse.

Quindi, quali sono i superpoteri che servono davvero a chi vuole fare impresa oggi?
La mia risposta è che il super potere più utile è la testa: più cervello e più cuore, contro qualche muscolo in meno.
Meno numeri, meno business-plan e più idee.

E’ vero, non è un superpotere da tutti. Ma vale la pena provarci e riprovarci, con costanza e voglia di fare meglio.

Per quanto riguarda me, sto cercando di sviluppare quel (poco) superpotere che ho, ascoltando imprenditori più bravi di me e professionisti con tanta esperienza: così alleno la testa e la preparo ad affrontare le sfide che ho già in mente.

Per questo motivo amo OkDay e ascoltare le idee degli altri. Dei veri supereroi, che non hanno armature indistruttibili o raggi x che partono dagli occhi. Ma hanno una testa e un cuore che fanno funzionare al meglio delle loro potenzialità.

Se sei curioso anche tu di saperne di più sui veri supereroi, beh, non ti resta che iscriverti a Okday 2016

Ci vediamo il 29 Settembre!

Entra in OkNetwork

Carrello