6
Lug
2016

Bomba d’acqua nel magentino, piazze trasformate in stagni

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Contro la bomba d’acqua che si è scatenata sul nostro territorio lo scorso week-end poco hanno potuto le amministrazioni comunali: vuoi per problemi di scarso tiraggio delle fogne, vuoi per l’inadeguata pulizia dei tombini e dei canaletti di scolo, molte delle nostre piazze si sono provvisoriamente trasformate in stagni.

E’ il caso di Bareggio, dove a sollevare la questione è stata anche la consigliera leghista Silvia Scurati, che pubblicando le fotografie della piazza allagata sulla sua pagina Facebook (pubblicate anche qui sotto) ha poi commentato “Magari allestendo la passerella di Christo potremmo riuscire ad attraversare le strade… povera Bareggio“.
Non è necessario fare dell’ironia – ha risposto l’assessore Ivan Andruccisono caduti 125 millimetri di pioggia in nemmeno mezz’ora, tutte le amministrazioni della zona, anche quelle leghiste, si sono trovate in difficoltà“.

Situazione simile anche a Sedriano, dove ad allagarsi sono state soprattutto le vie del centro storico (foto tratte dal gruppo facebook “Sei di Sedriano se…”).

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello