21
Dic
2016

Buone notizie dalla Carapelli di Inveruno: produrrà olio bio della “TOF”

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Buone nuove da Inveruno.
Infatti sembrerebbe aver trovato uno spiraglio positivo la vicenda che vede coinvolta la Carapelli-Deoleo dove era alto l’allarme per 98 posti di lavoro sui 136 in totale.
I vertici spagnoli avrebbero nelle ultime ore siglato un accordo con un’azienda milanese, ma con il sito produttivo a Cremona: la The Organic Factory specializzata in prodotti biologici.
E proprio quella di Inveruno sarebbe stata scelta come struttura per la lavorazione e produzione di olio bio.

Questa soluzione, sperimentata per i prossimi quattro anni, salverebbe una cinquantina di posti di lavoro. Per il resto dei dipendenti, i più prossimi alla pensione, saranno previsti incentivi per l’uscita volontaria.
Il piano dettagliato verrà presentato a breve al ministero per lo Sviluppo economico, dopodichè sarà valutato da lavoratori e sindacati.

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello