24
Feb
2017

Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze: idee giovani per cambiare Legnano

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze (CCR), è in tour tra le scuole legnanesi.
Si tratta di un progetto ambizioso che sta riscuotendo un forte interesse fra bambini e ragazzi, ma anche fra genitori e insegnanti, nelle scuole primarie e secondarie della città.

L’obiettivo del CCR è creare un vero Consiglio Comunale formato da un gruppo di bambini/e e ragazzi/e, di età fra compresa tra 8 e 14 anni che si metteranno in gioco in orario extra scolastico, per parlare dei problemi della propria scuola e città. CCR Legnano stampa 1
L’idea è stata premiata insieme ad altri progetti dal Bilancio Partecipativo 2016 promosso dal Comune di Legnano, per avvicinare cittadini e istituzioni attraverso proposte di progetti concreti da sostenere. Esserci per questi ragazzi rappresenterà un modo per iniziare ad essere attenti alle problematiche del territorio e avvicinarsi alle istituzioni, ma soprattutto sarà un occasione per gli adulti di vedere le cose con uno sguardo diverso.

Il CCR sta girando per la città con un’educatrice della Cooperativa LaFucina, che è in azione tra le scuole primarie e secondarie per far conoscere il progetto e raccogliere le candidature dei ragazzi interessati. CCR Legnano stampa 2

Molto rapidamente vedremo l’idea prendere forma, nel mese di febbraio sono state organizzate le campagne elettorali dove i ragazzi hanno “battagliato” a suon di idee e visioni della propria scuola, già a fine mese si passerà alle votazioni e conseguente elezione del primo CCR Ufficiale di Legnano.
Si chiuderà in bellezza con il Festival dei Diritti l’11 e il 12 marzo 2017, durante il quale verrà assegnato un riconoscimento istituzionale ai giovanissimi consiglieri con una cerimonia pubblica.
Così verrà dato l’avvio alla prima assemblea ufficiale, assistiti da un’educatrice che condurrà il gruppo nel corso dei mesi.
Gli incontri mensili offriranno ai ragazzi l’opportunità e la responsabilità di dire la loro su temi legati a scuola, spazi pubblici, sicurezza, legalità, diritti e diventare così dei portavoce della propria generazione.

Il Bilancio Partecipativo promosso dal Comune di Legnano, ha offerto per due anni consecutivi l’opportunità di diffondere, idee e iniziative come questa, che stanno a cuore ai cittadini.
La scorsa edizione ha ottenuto molto successo nel comune di Legnano, con grande partecipazione da parte dei cittadini sia come promotori che come sostenitori.
Insomma ora è il momento di continuare a sostenere e diffondere le idee che hanno convinto e che di sicuro non deluderanno!

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello