19
Apr
2017

Espulso dall’Italia ma sorpreso a far pic-nic al parco di Legnano, arrestato tunisino

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Lunedì di Pasquetta un 35enne tunisino, scarcerato lo scorso 31 marzo dal carcere di San Remo, dove aveva scontato 4 anni di reclusione per spaccio, è stato controllato nel parco castello di Legnano da parte dei Carabinieri della locale Compagnia.

Lì, con altri suoi connazionali, stava accingendosi a fare un pic nic. Peccato che a suo carico pendesse un ordine di allontanamento dal territorio nazionale emesso dalla questura di Imperia su disposizione del Tribunale Ordinario di Genova che ne aveva sancito la pericolosità sociale e applicato la misura di sicurezza personale dell’espulsione.

I militari lo hanno così portato in caserma, sottoposto alle foto segnaletiche e ai rilievi delle impronte, per poi accompagnarlo alla Questura di Milano per l’esecuzione del provvedimento.

(nella foto l’ingresso al Parco di Legnano, entrata mercato)

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello