17
Nov
2016

Settimane incubo per i pendolari, in vista due scioperi: 25 novembre e 9 dicembre

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Si annunciano due settimane da incubo per i pendolari.
Infatti, dopo il piccolo passo avanti con due treni in più a Legnano dal prossimo 11 dicembre, nell’arco di due settimane ci saranno altrettanti scioperi dei dipendenti del settore ferroviario.
Tra fine novembre inizio dicembre i pendolari dovranno fare i conti con due serrate, indette, la prima da CUB trasporti, e la seconda da Orsa Ferrovie, che rischiano di mandare in tilt la circolazione a livello regionale e nazionale.

Gli scioperi sono già stati accettati, in data 9 novembre, dal Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Graziano Delrio, che ne ha dato notizia sul proprio sito internet. sciopero-treni-binari

La prima protesta proclamata dai sindacati Cub Trasporti e  Federazione Gsb, andrà in scena venerdì 25 novembre e potrà coinvolgere il personale Trenord, Gruppo FSI, NTV, Serfer, SBB Cargo Italia e DB Cargo Italia.
Lo sciopero inizierà alle 00.01 del 25, per terminare alle ore 21 del giorno stesso.

Si replica poi venerdì 9 dicembre con lo sciopero indetto da Orse Ferrovie.
I treni Trenord, Trenitalia e Italo saranno a rischio per 8 ore, dalle 9.01 alle 16.59.

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello