12
Apr
2017

La guerra al doping parte da Legnano insieme a Unicef e FIGC

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Legnano è una delle quattro città italiane (le altre sono Roma, Salerno e Moncalieri) ad essere stata scelta dalla Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC) e dall’UNICEF come sede per sviluppare il progetto “Un goal per la salute” che prevede la sensibilizzazione degli adolescenti al tema del doping.

Si rivolge ai ragazzi delle classe terze e quarte degli istituti superiori per coinvolgerli direttamente e concretamente in attività ludico-sportivo e nella realizzazione di progetti a tema.

La presentazione in città dell’iniziativa si è ieri, martedì 11 aprile, al Teatro Tirinnanzi alla presenza di una folta rappresentanza di studenti delle scuole superiori, di esponenti di UNICEF e FIGC, degli assessori Chiara Bottalo (Attività educative) e Maurizio Tripodi (Sport).

Le slide del progetto:

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello