1
Mar
2017

“Licei solidali”: raccolti 7mila euro per il liceo di Amatrice

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Subito dopo il terremoto avvenuto in Centro Italia lo scorso 24 agosto, tutto il Paese si è mobilitato per aiutare le popolazioni colpite allestendo una catena di solidarietà fantastica.
Tra le tante iniziative del nostro territorio va segnalato il progetto “Licei solidali” ideato dagli alunni del Liceo scientifico Bramante di Magenta a favore dei loro colleghi di Amatrice.

Nei giorni scorsi sono stati diffusi, presso Anci Lombardia (via Rovello 2, Milano), i risultati ottenuti: 7mila euro da destinare all’acquisto di attrezzature per allestire il laboratorio di chimica e fisica del Liceo scientifico di Amatrice, con percorsi didattici valutati dai Dipartimenti della scuola magentina. locandina
L’iniziativa prevede, inoltre, uno scambio amicale e culturale, che proseguirà, tra i ragazzi dei due licei.

Un successo ottenuto grazie anche alla collaborazione con “Gente in Comune“, la band dei Sindaci capitanata da Sergio Garavaglia, ex primo cittadino di Ossona e attuale professore di Religione al Bramante, che si è immediatamente adoperata organizzando concerti itineranti e serate benefiche (sabato 4 marzo a Santo Stefano Ticino, locandina accanto).

Venerdì 3 marzo una delegazione di studenti arriverà ad Amatrice per consegnare i materiali acquistati.

(nella foto in copertina, da strategieamministrative.it, Sergio Garavaglia e Luigi Tresoldi di “Gente in Comune”, il Capomissione Anci Lombardia Rinaldo Radaelli e il Segretario Generale Pier Attilio Superti, e i quattro rappresentanti del Consiglio d’Istituto del Liceo Bramante: Andrea, Elio, Federico e Paola)

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello