3
Apr
2017

Market della droga nel Legnanese, altri due arresti

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 aprile i carabinieri della Stazione di Nerviano hanno concluso un’importante operazione contro lo spaccio di stupefacenti riuscendo anche ad arrestare due pusher.

Si tratta di un 48enne residente a Parabiago e un giovane di 25 anni domiciliato a Cornaredo, che sabato sera avevano allestito il loro consueto market della droga.
Al momento dell’arresto i due spacciatori sono stati trovati in possesso di un panetto di circa 100 grammi di hascisc, diverse dosi già confezionate e centinaia di euro in contanti.

Successivamente i Carabinieri nervianesi, in collaborazione con i colleghi di Parabiago e del personale del Norm di Legnano, hanno messo in atto alcune perquisizioni: in un box di Parabiago, di proprietà del 48enne, sono stati trovati 1,3 chili di hashish e 600 grammi di marijuana, oltre ai bilancini di precisione e al materiale per il confezionamento delle dosi.

Il 25enne, è stato portato a Legnano dove attenderà il giudizio direttissimo nelle camere di sicurezza.
Il 48enne è stato, invece, trasferito nel carcere di Busto Arsizio.

Nei giorni scorsi era stato bloccato un vero e proprio fiume di droga che dal Legnanese si immetteva in tutto il Milanese.

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello