9
Apr
2015

Medico senza laurea all’ospedale Fornaroli di Magenta: scoperto e licenziato

Lavorava come medico, stimato per la sua competenza, all’ospedale Fornaroli di Magenta nel reparto di Chirurgia Plastica. Ma non era in possesso di laurea perché mai conseguita. Coinvolto in questa vicenda, per certi versi clamorosa, è il dottor Achille Alemanni, 61enne nativo di Vigevano e conosciuto a Cassolnovo dove, negli anni ’90, era impegnato politicamente.

L’azienda ospedaliera lo ha scoperto e, dopo averlo sospeso, lo ha licenziato. L’azienda periodicamente avvia dei controlli ed è proprio durante una di queste verifiche che sono emerse delle incongruenze in merito ad un certificato di iscrizione all’Ordine dei Medici del dottor Alemanni. L’azienda, come da prassi, ha inoltrato una richiesta di verifica all’Ordine perché può capitare che vi siano stati dei semplici errori di trascrizione. Nel caso del medico dipendente del Fornaroli le cose stavano diversamente.

L’Ordine ha risposto che il certificato non era veritiero. E’ partita, quindi, la procedura di sospensione cautelare risalente allo scorso 2 aprile. Il 7 aprile, per il medico senza laurea, è scattato il licenziamento. Tutti i dettagli della vicenda verranno resi noti venerdì durante una conferenza stampa all’ospedale Fornaroli.

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello