Finocchi gratinati

Come far mangiare le verdure a chi non le ama? La soluzione è gratinarle, come ho fatto io con i finocchi!! Personalmente li adoro anche al naturale, crudi o cotti che siano, ma molte persone che conosco non li apprezzano e così con un po’ di besciamella e parmigiano la magia è fatta 😉

Ingredienti:
6 Finocchi carnosi (scegliete quelli più rotondi e non allungati)
Parmigiano Reggiano grattuggiato q.b.
burro per rosolare finocchi q.b.
2 dl di Besciamella QUI la ricetta

Tempo di preparazione: 30 minuti

Difficoltà di preparazione: facilissima

Ricetta:
Per prima cosa preparate la besciamella (se non avete preso quella già pronta), seguendo le indicazioni QUI

Poi scaldiamo il forno a 180° in modo da averlo già pronto quando necessario.

Pulite ora i finocchi eliminando le foglie più esterne e dure e togliendo il fondo. Tagliateli a spicchi e passateli in padella con del burro facendoli rosolare per 5 minuti, dorando bene sui due lati. Aggiungete dell’acqua calda (o brodo vegetale) per terminare la cottura in modo da non bruciarli. Devono risultare  al dente ma ben dorati.

Trasferite i finocchi in una pirofila, ricopriteli con la besciamella e spolverate con il grana (o parmigiano) grattuggiato. Gratinate al forno per circa 20-25 minuti finché non formeranno una crosticina dorata.

Servite ben caldi, in un piattino a parte o in una piccola pirofila da dare a ciascun commensale

Buon AppetitOK!

Entra in OkNetwork

Carrello