Involtini con sorpresa

Et voilà, l’ultima mia creazione! Carissimi amici e amiche, oggi vorrei proporvi una ricetta sfiziosa per un secondo da leccarsi i baffi, una variante del solito involtino.
All’inizio vi sembrerà quasi di preparare un ragù alla bolognese… ma è tutto un trucco! Ecco a voi la ricetta…

Ingredienti per circa 12 involtini:

Per il ripieno:
1/2 cipolla bianca
1 carotina
250 gr. di tritato di manzo
1 uovo
Parmigiano grattugiato (a volontà!)
Una manciata di prezzemolo tritato
2 pomodorini (tipo ciliegini)
70 gr. ca. di prosciutto cotto
70 gr. ca. di pancetta affettata (quella schiacciata, non quella tonda eh!)
Vino bianco per sfumare
Sale
Pepe

Per l’involtino “esterno”:
300 gr. di carne carpaccio di manzo
1 etto di pancetta affettata
Olio d’oliva q.b.

Ricetta:
Come vi ho accennato prima, questa ricetta inizia con un finto tritato alla bolognese… Tagliate finemente la cipolla e la carota, mettetele in pentola con un pò di olio e fate rosolare (foto 1).
Quando la cipolla è diventata bella dorata, aggiungete il tritato, i pomodorini tagliati a pezzettini e il prezzemolo, e lasciate rosolare un pò la carne (bastano una decina di minuti). Quando è quasi pronta sfumatela col vino bianco e poi lasciatela raffreddare (foto 2).
A freddo aggiungete il parmigiano, l’uovo e il prosciutto e la pancetta tagliati finemente (foto 3). Aggiustate infine di sale e pepe.
Una volta pronto il ripieno, arriva la parte più divertente di questo piatto, ovvero la composizione degli involtini.
Quelli che vi propongo io hanno una forma che ricorda un ferro di cavallo, ma voi potete sbizzarrirvi, anche in base alla forma e alla grandezza del carpaccio che avete preso.
Ma torniamo ai nostri involtini…
Prendete una fettina di carpaccio (se è troppo grande tagliatela a metà), farcitela con un pò di ripieno (foto 4) e arrotolatela su se stessa (foto 5).
Poi arrotolatele intorno una fettina di pancetta e fermate il tutto con uno stuzzicadenti (foto 6).
Una volta pronti i nostri involtini, posizionateli su una teglia foderata con carta da forno sulla quale avrete messo un filo d’olio (foto 7).
Infornate nel forno ventilato preriscaldato a 180°C e lasciate cuocere gli involtini fino a doratura (una ventina di minuti dovrebbero bastare!) (foto 8).

Buon appetitOK!

Illy

Entra in OkNetwork

Carrello