22
Mar
2017

Solo uomini ingegneri e informatici? Women Wide Web è la risposta

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Lo scorso 11 marzo si è svolto l’evento “Women Wide Web” presso il teatro “BCC” di Busto Garolfo.
Gli alunni del Liceo d’Arconate e d’Europa hanno assistito, come progetto di alternanza-scuola lavoro, all’incontro organizzato da Confindustria Alto Milanese, Gruppo Giovani Imprenditori, al fine di informarli riguardo al mondo del lavoro, i primi approcci a esso e il contributo che le donne possono offrire.

Inizialmente Sabrina Minetti, moderatrice dell’evento, ha presentato Egidio Alagia, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, che ha illustrato il programma della mattinata. 

Successivamente è stato lasciato spazio ad Andrea Poretti, Responsabile del progetto e Consigliere Gruppo Giovani Confindustria AM, che ha trattato di Rosa Digitale, vale a dire una comunità di donne, uomini, ragazzi e ragazze che ha come obiettivo abbattere le disuguaglianze di ogni genere, e di Digital Trasformation, processo che ridisegna e rende competitiva l’offerta del proprio business tramite analisi e ascolto delle esigenze del mercato.

Credete davvero che diventare ingegneri, laurearsi in Astrofisica o aprire una start-up siano attività solo per uomini?
Ora vi dimostriamo come questa credenza non appartenga alla realtà grazie alle testimonianze di sei donne.
Nella prima parte abbiamo ascoltato le parole di Federica Simonetto, stagista laureata in Astrofisica, che ha dato speranza a noi piccole donne di credere sempre in noi stesse per raggiungere i nostri obiettivi e sogni.

Dopodiché Ilaria Maltoni, creatrice di una nuova start-up, ci ha raccontato come sia possibile emergere nel campo del digitale.
Per concludere la prima parte, Alessia Damino, Digital Marketing Manager, ha riportato la sua esperienza lavorativa in una banca al passo con i tempi. 

Nella seconda parte del briefing abbiamo avuto l’occasione di avere a che fare con Stefania Solari, creatrice di una società d’informatica; Lucia Fiori, che si occupa della selezione del personale, ci ha svelato i trucchi per presentarsi al meglio al primo colloquio di lavoro.
In seguito Daniela Compassi, giornalista, PR e blogger, ci ha reso particolarmente partecipi del suo racconto, poiché ha trattato vari temi relativi alla vita quotidiana dei giovani.
Infine Lorena Prandi é stata intervistata dalla presentatrice per quanto riguarda l’ambito del co-working.

Durante la mattinata gli alunni hanno avuto spazio anche per porre delle domande e chiarire ogni dubbio.
Ci possiamo ritenere fortunati per avere avuto questa opportunità sperando che possa aiutarci in futuro.

Elisa Rolfi
Elisa Mascarello

Un commento per “Solo uomini ingegneri e informatici? Women Wide Web è la risposta

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello