12
Gen
2017

Strade pericolose, a Inveruno investito ciclista: grave al Niguarda

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Una settimana davvero funesta. Molti, troppi gli incidenti avvenuti nelle ultime ore sulle nostre strade.
Almeno tre i casi gravi che hanno riguardato persone, a piedi o in bicicletta, falciate e che adesso lottano tra la vita e la morte.
A Turbigo un ciclista di 33 anni, a Cerro Maggiore una donna di 67 e, sempre ieri mattina (mercoledì 11 gennaio), un uomo di origine pakistane di 53 anni a Inveruno.

Quest’ultimo episodio è avvenuto lungo viale Lombardia, all’incrocio con via Gramsci, quando un autocarro ha urtato violentemente l’asiatico che stava pedalando sulla propria bici.
Sul posto è giunto anche l’elisoccorso che ha trasferito d’urgenza il malcapitato ciclista all’ospedale di Niguarda.
Le sue condizioni sono apparse subito gravi per via dei vari traumi riportati.
La prognosi è tuttora riservata.
L’esatta dinamica del sinistro è a cura degli agenti della Polizia Locale.

(nella foto l’ingresso dell’ospedale Niguarda di Milano)

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello