11
Mar
2017

Tragedia ad Abbiategrasso: giovane perde le chiavi nel tombino, per recuperarle muore affogato

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Una tragedia ha, nella notte tra venerdì e sabato, colpito la città di Abbiategrasso e la famiglia di un giovane studente di soli 21 anni.
Il ragazzo, Luca A., dopo una serata passata in un locale nei pressi del castello abbiatense stava tornando a casa quando gli sono cadute le chiavi dell’auto in un tombino.
Il giovane ha così sollevato la grata e si è sporto al suo interno. Purtroppo è rimasto incastrato e non è più riuscito a tirare fuori la testa rimanendo così annegato.
Questa la dinamica descritta dagli inquirenti dopo aver visionato i fotogrammi di alcune videocamere di sorveglianza poste in via Santa Maria, teatro del tragico fatto.
Una drammatica fatalità a cui nessuno ha assistito e Luca, sfortunatamente, non ha potuto ricevere aiuto immediato.
Ad accorgersi del suo corpo due ragazzi di passaggio.

Il 21 enne era molto conosciuto ad Abbiategrasso in quanto coinvolto attivamente nella vita politica della città facendo parte della Consulta Giovani del Comune.
Luca studiava Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Milano dopo aver frequentato il Liceo Linguistico Salvatore Quasimodo a Magenta.

(foto repertorio)

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello