30
Nov
2016

Tubo guasto e riscaldamento ko: asilo di via Saffi al freddo

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

Disagi questa mattina all’asilo “Arcobaleno” di via Saffi a Magenta.
Lo stesso edificio in cui settimane fa, fortunatamente nel fine settimana quando nessuno era presente, era caduto un pezzo di controsoffitto. Questa mattina è esploso un tubo del riscaldamento.
Va subito detto che nessuno è rimasto ferito o sono stati vissuti attimi di panico.
Però ciò ha causato l’assenza totale del riscaldamento.

Sul posto sono subito giunti gli addetti del Comune per verificare l’accaduto, oltre all’assessore ai Lavori Pubblici Enzo Salvaggio.
Alcuni genitori, avvisati della situazione, hanno preferito ritirare per oggi i propri figli.
Per tamponare l’emergenza si è provveduto a portare presso l’asilo alcune stufette: “il tema degli edifici scolastici – ha affermato l’assessore magentino – è per Magenta una priorità perchè sappiamo bene che l’intero patrimonio è oramai degli anni ’70 e comincia a perdere pezzi ma purtroppo i soldi per un piano bene articolato non ci sono.
L’ultimo investimento che l’amministrazione ha potuto fare è stata la sostituzione di una caldaia nel complesso del Quasimodo che era oramai arrivata a fine vita.
La situazione all’asilo di via Saffi verrà tamponata come meglio si potrà e probabilmente i disagi continueranno fino a venerdì. Dopodichè si valuterà il da farsi.

Anche a gennaio di quest’anno si erano verificati guasti all’impianto di teleriscaldamento dell’asilo che provocarono polemiche tra le varie parti politiche magentine con tanto di richieste di risarcimenti.

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello