17
Apr
2014

Usa 200 euro falsi per il caffè, arrestato 36enne

Sicuramente sperava di ottenere il resto dei 200 euro falsi il 36enne, di origine bulgara, arrestato ieri dai Carabinieri del Comando di Pero. Spendendo solo 5,99 euro per una confezione di caffè presso un supermercato del paese.

Tuttavia io suo tentativo ha insospettito il titolare dell’esercizio che ha allertato il 112. L’intervento dei Carabinieri è stato immediato e, senza ombra di dubbio, hanno verificato che la banconota utilizzata era falsa.

L’uomo è così stato bloccato e trasportato in caserma dove è stato dichiarato in stato di arresto. Lì, trattenuto, è ora in attesa di essere giudicato per direttissima.

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello