1
Giu
2017

Volontariato a Vancouver, il racconto di Alessandro

Per votare il tuo vincitore, effettua il Login!

“I giovani d’oggi: niente a che vedere con quelli di una volta! Ai miei tempi…”

Quante volte abbiamo sentito questa frase? E quante volte avremmo voluto avere sotto mano un esempio, anche piccolo, per mettere a tacere una simile affermazione? Eccolo qui, un esempio: l’esperienza di Alessandro Balzarotti, studente di terza superiore del Liceo Europeo di Arconate. È lui stesso a raccontarci il suo viaggio nel mondo del volontariato.

“Fare volontariato è un’esperienza magnifica e basta anche un piccolo gesto, come quello del volantinaggio, per fare la differenza.” Questa è una delle innumerevoli lezioni di vita che ho appreso vivendo in una piccola comunità a un’ora da Vancouver.

Il 16 di marzo ho preso parte al Progetto-solidarietà organizzato del gruppo giovanile della chiesa, che consiste nell’aiutare a pubblicizzare l’apertura di una nuova chiesa nella zona ovest di Vancouver. L’attuale pastore dell’appena inaugurata struttura, Pastore Todd, era solito abitare e frequentare attivamente la comunità di Chilliwack (la città dove soggiorno) quando nel 2016, sostenuto dall’intera cittadina, prese l’importante decisione di trasferirsi a Vancouver con la sua famiglia e dare il via a una nuova chiesa.

Per far sì che la voce della nuova apertura si spargesse abbiamo distribuito dei volantini porta a porta durante tutta la mattinata. È stato un po’ stancante (in quanto quasi ogni casa ha una scalinata che precede la porta principale e la buca per la posta) ma senza dubbio divertente. Inoltre ne abbiamo consegnati più di 400! Esplorare una nuova zona e chiacchierare coi residenti e scoprire la storia di ciascuno di loro è stato interessante.

Dopo pranzo, come segno di ringraziamento, il Pastore ci ha portato a fare un giro nella zona che si affaccia al centro di Vancouver ed è stato uno spettacolo magnifico: l’unione fra l’area portuale e vecchia di Granville Island e i modernissimi grattacieli regalano un panorama che lascerebbe chiunque a bocca aperta.

Alessandro Balzarotti, 3B”

Lascia un Commento

Questa settimana parliamo di:Eventi del territorio

Altri articoli
Entra in OkNetwork

Carrello